Consultando le pagine successive certifico:

Il tuo carrello è vuoto!

12 - Mia moglie salta sul cazzo del meccanico nella mia auto

Mia moglie salta sul cazzo del meccanico nella mia auto – Racconti di Sexy Cupido

 

Alcuni giorni fa ho chiesto a mia moglie se potesse andare lei a ritirare l'auto presso ilmeccanico.

Mia moglie salta sul cazzo del meccanico nella mia auto

Quel giorno, ma come sempre, ero pieno di lavoro. 

Non mi ero reso conto di nulla, tranne di una macchia sul sediolino in pelle sul lato del guidatore. Mia moglie si era affrettata a rispondere che forse il meccanico aveva fatto cadere dell'olio o ci aveva poggiato le dita sporche.

Invece non era olio e non era grasso sporco. 

Ed è finita lì.

 

Un idiota l'altro ieri ha urtato l'auto mentre parcheggiava davanti la mia ed è scattato il sistema di soccorso stradale satellitare. 

L'operatrice mi ha chiamato al telefono e le ho riferito che non ero in auto in quel momento.

Solo dopo mi sono reso conto del danno all'auto. 

Niente di serio, ma che incazzatura...

 

Questa è l'auto di rappresentanza e mi serve impeccabile per fare bella figura con i clienti. 

Macino migliaia di chilometri ogni settimana con lei e mi è costata un appartamento. 

Ecco perché ho collocato un paio di microcamere nell'auto

Così in caso di incidente o di furto, posso risalire al ladro o a quello che mi ha urtato. 

Con la connessione internet, i dati li scarico sul computer di casa.

Moglie salta sul cazzo

La sera ho controllato le immagini e durante la sbobinatura, mi sono imbattuto nelle immagini del fattaccio. 

Non potevo crederci. Sono rimasto a bocca aperta. 

Il meccanico era seduto sul lato guidatore e lei li accanto che si faceva spiegare alcune cose, poi gli passa la mano sul cazzo e infine gli apre la zip. 

Sdraiata su di lui gli fa un pompino.

 

Le immagini sono ad alta definizione e si vedeva benissimo come lui godeva.

 

Non soddisfatta, mia moglie si è denudata il petto mostrandogli le tettone, che lui si prende annerendo di grasso sporco. 

Lei le guarda e si eccita ancora di più. 

Gli salta sopra e incomincia a cavalcare sul cazzo del meccanico nella mia auto

Non c'è l'audio, ma dalle loro bocche e da come mia moglie saltava, si capiva che dovevano aver urlato parecchio. 

Specialmente mia moglie, è stata per tutto il tempo con la bocca aperta a saltare sul suo cazzo. 

Lui non ha lasciato un solo istante le sue grandi tette, fino ad annerirle completamente. 

In quell'istante, vedendo le tette annerite di mia moglie, mi sono rivisto io con le nere che mi scopo durante i miei viaggi.

 

Che troia ho pensato. 

Ma le stava piacendo proprio tanto. 

Avevo sempre desiderato vedere mia moglie scopare con un altro. 

Mai avrei pensato di vederla fottere davvero con un altro uomo. 

Mi sono domandato quanti altri cazzi del quartiere aveva rallegrato con la sua splendida figa. 

Ha continuato a saltare fino alla fine. 

Non è scesa da lui nemmeno quando lui, dimenandosi tutto, ha sborrato dentro di lei. Lei ha voluto che lui le venisse dentro. 

Mia moglie si è presa la sborrata del meccanico continuando a sbattersi sopra di lui.

 

Quando poi hanno finito, si sono ricomposti e, scesi dall'auto, ho visto la chiazza grigio chiara sul sediolino. 

Pochi minuti dopo mia moglie è risalita dal lato guida ed ha notato la chiazza. 

L'ho vista intingere il dito e portarlo tra le labbra, poi ha sorriso e si è messa alla guida.

.

SE questo racconto erotico ti è piaciuto, leggi anche ”mia cognata è una gatta in calore

.

.

cazzo del meccanicomeccanico moglie

Back to Top

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.