Consultando le pagine successive certifico:

Il tuo carrello è vuoto!

Eiaculazione Precoce O Vengo Troppo Solo Troppo Presto?

Blog Erotico di Sexy Cupido

 

Eiaculazione Precoce o Vengo troppo presto per i miei standard? (Blog Erotico)

 

A mia sorella piace il cazzo di mio marito

Premessa l’eiaculazione precoce sotto l’aspetto medico esiste e non è uno scherzo, quando si soffre di questo problema e si risente in maniera grave a livello psicologico e sociale, questo non è il posto giusto dove risolverlo, ma dovrai rivolgerti ad un medico andrologo e ad uno psicologo che sapranno indicarti la terapia adatta.

 

Con eiaculazione precoce si intende medicalmente un soggetto che eiacula in un periodo di circa 1 minuto o addirittura prima della penetrazione.

 

Certo non è un parametro così esatto, ma per intenderci con dati simili a quelli sopra riportati e con un disagio personale critico dovrai rivolgerti ad un medico.

 

VENGO TROPPO PRESTO RISPETTO A QUELLO CHE VORREI

Esistono varie correnti di pensiero e vari metodi da provare, si provare, non esiste maniera migliore; riuscire ad acquisire consapevolezza dei propri impulsi e della risposta del nostro corpo è una delle chiavi fondamentali per potervi controllare.

 

Oggi consideriamo i trucchi fai da te:

 

1 - Allenamento con la masturbazione

Esercizio da ripetere molte volte non sarà immediato, perché dovrete capire qual è il momento esattamente prima dell’eiaculazione per potervi interrompere per qualche secondo, quando avrete preso conoscenza di quali siano le sensazioni che sentite prima di eiaculare dovrete riportarle nell’atto sessuale e riconoscere quelle stesse sensazioni per potervi bloccare e interrompere qualche secondo per poi ripartire e ripetere l’operazione ogni volta ne abbiate bisogno.

2 - Cambio di posizione

Il cambio di posizione è un trucchetto semplice, che funziona meglio in combinazione con il precedente metodo, consiste nel cambiare posizione dopo un po’ di tempo, quindi quando sentiamo quelle sensazioni pre-eiaculazione studiate prima e dovete fare il “pit stop”, mascherate la manovra con un cambio di posizione che vi darà qualche secondo di pausa che sfrutterete a vostro favore.

3 – Fermarsi e stringere

La tecnica del fermarsi e stringere per controllare l'eiaculazione precoce è una manovra facile da imparare e non preoccupatevi non è assolutamente dolorosa. Durante il coito o la masturbazione, quando il momento dell'orgasmo si sta avvicinando, sospendi l'attività e in quel momento prendi la base del glande con il pollice sul frenulo e a sua volta con l'indice e il medio sul dorso. Esercita una ferma e intensa pressione per 3 o 4 secondi. In questo modo si blocca l'azione eiaculatoria. È necessario realizzare questa manovra circa 3 o 4 volte e ci si lascia andare solo dopo la quarta volta.

4 – Frequenza dei rapporti e preliminari

Un aiuto molto efficace per evitare l’eiaculazione precoce è quello di effettuare dei buoni preliminari. Considerando di per sé che i preliminari siano una situazione bellissima e molto eccitante, praticarli e raggiungere l’orgasmo, per poi riprenderti ed iniziare con un rapporto sessuale vero e proprio, va da sé che la tua durata sarà maggiore e di conseguenza potreste essere entrambi molto soddisfatti del rapporto, stesso risultato con la frequenza dei rapporti, se tu riesci ad avere più rapporti di seguito o comunque nell’arco di qualche ora, sarà una conseguenza fisiologica che la seconda o la terza volta farai addirittura fatica a raggiungere l’orgasmo.

5 – La formazione dell’Italia 2006

Ovvero cercare di distogliere l’attenzione dall’eccitamento è una cosa che funziona al 50%,

Buffon-Cannavaro-Materazzi-Grosso-Oddo-Camoranesi-Gattuso-De Rossi……. Ti potrebbero dare una mano soprattutto nelle fasi intermedie del rapporto e sicuramente qualche secondo riuscirai a rubarlo, ma ricordi l’allenamento di cui abbiamo parlato prima?

Ad un certo punto ti servirà attenzione nel captare i segnali del tuo corpo altrimenti tutti i tuoi sforzi saranno stati inutili, perché la stimolazione meccanica al tuo pene porterà comunque all’eiaculazione.

6 – Preservativi e creme ritardanti

Ho tenuto per ultimo questo metodo appositamente, certo è il più ovvio ed il più semplice, entri nel nostro sito https://vibrazione.net ,  vai su cerca, inserisci preservativi o creme ritardanti ed il gioco è fatto, scegli quello che ti ispira di più, lontano da sguardi indiscreti ed imbarazzi e arriva direttamente a casa tua pronto all’uso.

Oggi abbiamo trattato solo i metodi fai da te, nel prossimo articolo tratteremo altri metodi più o meno efficaci.

 

Seguici anche sui nostri canali social e lasciaci commenti su questo articolo.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche: scegli il preservativo giusto !

Back to Top

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.